Se non visualizzi bene questa mail premi qui.
Se vuoi visualizzare l'archivio newsletter premi qui.
Your Company
Staff Macondo

FORMAZIONE LETTORI AD ALTA VOCE - Cascina Macondo MAGGIO 2011
Formazione Lettori ad Alta ... continua.

SCRITTURALIA - prossimo appuntamento domenica 3 aprile 2011 a Cascina Macondo - Riva Presso Chieri (TO)
Domenica 09 NOVEMBRE 2014 per ... continua.

STAGE FORMAZIONE POETICA HAIKU A CASCINA MACONDO UNA DOMENICA INTENSIVA - 27 marzo 2011
STAGE FORMAZIONE POETICA HAIKU... continua.

Danzinfavola a Cascina Macondo - insieme per una comunità attiva - domenica 27 MARZO 2011
DOMENICHE IN CASCINA: DANZI... continua.

I TUOI HAIKU NELLA HOME PAGE DEL SITO CASCINA MACONDO
Nella Home page del sito Casc... continua.

TEATRO D'ESTATE 2011 PER BAMBINI E ADOLESCENTI
T E A T R O D’ E S T A T E ... continua.

FARE IL PANE IN CASA - domenica 10 aprile a Cascina Macondo con Domenico Benedetto
FARE IL PANE IN CASA -- ... continua.

CORSO DI KEYMOVEMENT AL CENTRO INTERCULTURALE - Torino
CASCINA MACONDO AL CENTRO INTE... continua.

CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU EDIZIONE 2011
CASCINA MACONDO BANDISCE la ... continua.

UNA PAGINA PER VELA E VIA COL VENTO - PROGRAMMAZIONE 2011 CASCINA MACONDO
Un anno ricco di eventi, inizi... continua.

COSMESI NATURALE due giornate pratiche e divertenti (8 maggio e 11 giugno) con Antonella Filippi
COSMESI NATURALE una giornata... continua.

MANIPOLANDO A CASCINA MACONDO - insieme per una comunità attiva - domenica 27 marzo 2011
MANIPOLANDO LABORATORIO D... continua.

LA FORESTERIA DI CASCINA MACONDO 'Tiziano Terzani'
La Foresteria 'Tiziano Terzani... continua.

Sponsor e sostegni
esprimiamo la nostra riconosce... continua.

Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica ... continua.

I TUOI COMUNICATI SU FRECCIOLENEWS OGNI SETTIMANA
DALLO STAFF DI FRECCIOLENEWS <... continua.

"GOOD MORNING POESIA ORE 7.00" quindicinale a cura di Pietro Tartamella - "IN MEZZO ALLE TAVERNE" di Costantino Kavafis
IN MEZZO ALLE TAVERNE: "In me... continua.

"ERBA MANENT" quindicinale di erbe, frutti e piante a cura di Antonella Filippi - "IN ACQUA VERITAS" - prima parte
IN AQUA VERITAS! (Parte 1)---... continua.

"ORTOLINEA CM- Accentazione Ortoèpica Lineare" quindicinale a cura di Fiorènza Alineri - "La Fantasìa dei Màddigan" di Màrgaret Mahy
La Fantasìa dei Màddigan – "Di... continua.

“W. LA PAPPA CON…” quindicinale di ricette e filosofie culinarie a cura di Domenico Benedetto "INTRODUZIONE AI METODI DI COTTURA"
Introduzione ai metodi di cott... continua.

“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - 'TO HINDER'
TO HINDER /ˈhɪnd<... continua.


Utenti Frécciolenews

ILLUSTRARIUM - La Lituania alla Fiera del Libro per ragazzi - Bologna 2011
Benvenuto nell’Illustrarium!Ti... continua.

MOBILITAZIONE CONTRO I TAGLI ALLA CULTURA – TORINO, 26 MARZO 2011
L’Italia, che già investiva ... continua.

NERONE - IL ROMANZO E LA MOSTRA - ROMA
NERONE, IL PERSONAGGIO EVENTO ... continua.

Incontro 'Maestri scrittori, maestri lettori, maestri educatori' - Fiera del libro per ragazzi - Bologna
30 marzo ore 16,00-18,00 Fie... continua.

"ConversAzioni" spettacolo e informazione sull'afasia - Torino
Venerdì 1 aprile 2011 ore 21,0... continua.

Casting: Selezioni Presentatore Presentatrice - Rivarolo Canavese (Torino)
Sono aperte le iscrizioni per ... continua.

Conferenza 'IDDIO LA CREÓ...' con il Professor Roberto ARGANO - Torino
24 marzo 2011 dalle ore 17 all... continua.

Gli indigeni Ayoreo tra Bolivia e Paraguay - MOSTRA ETNOGRAFICA - Pisa
MOSTRA ETNOGRAFICA 'Gli indi... continua.

LE DONNE REGGONO IL MONDO - 25 MARZO 2011 - POGGIBONSI (SI)
LE DONNE REGGONO IL MONDO ... continua.

Presentazione del libro 'RANDAGIA' di A.Lazzarini - Livorno
Venerdì 25 marzo alle ore 18.... continua.

Valeria Serofilli incontra Franco Santamaria al Caffè dell'Ussero a Pisa
Venerdì 25 marzo 2011,... continua.

"IN MARE e IN TERRA - Riflessioni fra i protagonisti del volontariato" - Chieri (TO)
A nome dei ragazzi, delle... continua.

Corso 'Istruttore di danza per persone diversamente abili' - Biella
16 e 17 aprile presso i loca... continua.

CENA DANSOIRA - Torino
Venerdì 25 Marzo - ore 19.30 –... continua.

CORSO DI FORMAZIONE RESIDENZIALE per CONDUTTORI di DRAMMATERAPIA E TEATRO EDUCAZIONE diretto da CORRADO SORBARA - UMBRIA
OBIETTIVO FORMATIVO GENERALE: ... continua.

NESSUN UOMO È UN’ISOLA - Interventi a sostegno di famiglie con bambini disabili - Torino
Mercoledì 30 marzo, dal... continua.


FORMAZIONE LETTORI AD ALTA VOCE - Cascina Macondo MAGGIO 2011
Formazione Lettori ad Alta Voce - 4 domeniche intensive a Cascina Macondo condótte da Piètro Tartamèlla, inizio doménica 7 MAGGIO 2017, proseguimento doménica 14, 21, 28 MAGGIO --------------- Córso pratico e velóce, di qualità, rivòlto ad insegnanti, animatóri, docènti, attóri, lettóri, relatóri, conferenzièri, presentatóri, disk-jòkey, professionisti, politici, amministratóri, sindacalisti, imprenditóri, studènti, giornalisti, e a tutti colóro ché pér motivi di lavóro e professióne hanno a ché fare cón la paròla parlata. Ma anche a colóro ché sempliceménte amano abbellire la pròpria personalità. <><><><> orario 9.00 /18.00 - 43 óre di docènza - tecniche di lettura, ortoepia, esercitazioni, verifiche - 120 pagine di dispènse ------- a tutti i partecipanti verrà rilasciato un attestato di frequènza -------- possibilità di pernottaménto per chi viène da lontano (a costi di Bed and Breakfast) --------------- l'ultima doménica si andrà avanti sino a mèzzanòtte. Gli allièvi potranno portare amici e parènti pér una serata di letture, musica, canzóni, raccónti intórno al fuòco. Pér la céna a buffet déll'ultima doménica i partecipanti al córso, e i lóro amici e parènti, porteranno cibi e bevande da condividere durante la serata ------- Il numero massimo di partecipanti amméssi ad ógni singolo stage, pér nòstra buòna e consuèta abitudine, tènde a nón superare la consistènza uòvo (una dozzina)- info@cascinamacondo.com ------ COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER PER ULTERIORI INFORMAZIONI: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=181:formazione-lettori-ad-alta-voce-master&catid=102:news&Itemid=90
torna su




SCRITTURALIA - prossimo appuntamento domenica 3 aprile 2011 a Cascina Macondo - Riva Presso Chieri (TO)
Domenica 09 NOVEMBRE 2014 per un manipolo di scrittori appuntamento con SCRITTURALIA D'AUTUNNO --- tutto il giorno dedicato a scrivere su un tema estratto a sorte --- A fine serata lettura ad alta voce dei componimenti prodotti --------------- Forse scriviamo meno di quanto desideriamo. Troppe le cose da fare, troppi gli impegni, troppe le scadenze e le preoccupazioni. Occorre proprio un atto di volontà per dirsi 'oggi voglio dedicarmi a me stesso, a me stessa' e ricavarsi uno spazio creativo, una giornata solo per noi dedicata alla scrittura. Chiudere la serranda lasciando fuori il mondo con i suoi mille problemi, e scrivere, scrivere per una giornata in compagnia di altri appassionati di scrittura. Nel corso degli anni sono 612 i racconti prodotti dagli autori che hanno partecipato in Cascina alle domeniche di Scritturalia. In questo numero che aumenta nel tempo, potrebbe esserci anche un tuo racconto... --------------- I testi migliori e più interessanti prodotti a Scritturalia, a insindacabile giudizio della Redazione, verranno pubblicati sul sito di Cascina Macondo - si può partecipare anche da lontano via email - I POSTI SONO LIMITATI OCCORRE PRENOTARE - iscrizione solo attraverso il modulo on line sul sito di Cascina Macondo <><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><> CHI VUOLE ARRIVARE IL SABATO, O IL VENERDI, PUO' TRASCORRERE IL WEEK END A CASCINA MACONDO a costi di Bed and Breakfast, presso la FORESTERIA 'TIZIANO TERZANI' dell'associazione, una bella struttura di accoglienza che Cascina Macondo ha ricevuto in comodato <><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><> per info: info@cascinamacondo.com - ciao dallo Staff di Scrittori-Lettori-Narratori di Macondo - COPIA E INCOLLA SUL TUO BROWSER IL SEGUENTE LINK PER INFORMAZIONI DETTAGLIATE: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=219:scritturalia-estiva-prossimo-appuntamento-domenica-06-novembre-2011&catid=102:news&Itemid=90 ---------------------(nel riquadro affresco romano del 50 dopo Cristo 'donna con stilo e libro' (detta 'Saffo') ritrovato a Pompei. (Napoli-Museo Archeologico Nazionale)
torna su




STAGE FORMAZIONE POETICA HAIKU A CASCINA MACONDO UNA DOMENICA INTENSIVA - 27 marzo 2011
STAGE FORMAZIONE POETICA HAIKU A CASCINA MACONDO UNA DOMENICA INTENSIVA condotto da Pietro Tartamella - rivolto a: haijin, insegnanti, bibliotecari, animatori, educatori, studenti, appassionati sia principianti che avanzati ---- Esplorazione delle sillabe, i fenomeni metrici, il ritmo trocheo, giambico, dàttilo, struttura formale dell’Haiku, i quattro stati d’animo fondamentali (Sabi, Wabi, Aware, Jugen), il ribaltamento semantico, la lettura ad alta voce dell’Haiku, esempi di haiku, scrittura di haiku da parte degli allievi, analisi collettiva e perfezionamento degli haiku prodotti, elementi di didattica tassellare - domenica 27 marzo 2011 dalle ore 9,00 alle ore 18,00 - per il pranzo ogni partecipante porta cibo e vino da condividere - costo: euro 50,00 (comprensivo di docenza, dispense, colazione, pause caffè, attestato di frequenza. - occorrente: penna e quaderno - prenotazioni con email: info@cascinamacondo.com entro il 23 marzo - POSTI LIMITATI --- - Possibilità di pernottamento per chi viene da lontano a costi di Bed and Breakfast con uso cucina, presso la foresteria dell'associazione, una bella struttura di accoglienza che Cascina Macondo ha ricevuto in comodato.
torna su




Danzinfavola a Cascina Macondo - insieme per una comunità attiva - domenica 27 MARZO 2011
DOMENICHE IN CASCINA: DANZINFAVOLA CON RACCONTI NEL TEPEE INDIANO. DANZE POPOLARI E STORIE CON I NARRATORI DI MACONDO - integrazione normalità-handicap --- musica, balli, racconti, diversità, festa, simpatia, DOMENICA 7 MAGGIO 2017 dalle ore 10.00 alle ore 18.00 conducono Maria Baffert, Pietro Tartamella, Anna Maria Verrastro, Clelia Vaudano. -------------------------- ------ PARTECIPAZIONE GRATUITA MA: Ogni partecipante porta cibo e vino da condividere nell'ora del pranzo e un contributo di piatti, posate, bicchieri di plastica, tovaglioli, caffè, zucchero, olio di oliva extravergine, o altre derrate a lunga conservazione, nella misura che si ritiene opportuna --- INDISPENSABILE LA PRENOTAZIONE ----- L'iniziativa fa parte del progetto MOTORE DI RICERCA, COMUNITÀ ATTIVA - CITTÀ DI TORINO. Progetto del Comune di Torino - Assessorato alla Famiglia e ai Servizi Sociali - in collaborazione con vari enti, associazioni, cooperative presenti sul territorio. Mira a creare opportunità di incontro, socializzazione, integrazione rivolte alle persone con disabilità, al fine di raggiungere una spontanea e disinvolta partecipazione attiva alle diverse attività di volta in volta proposte - Le domeniche in Cascina sono sostenute dal Motore di Ricerca, dalla Fondazione CRT, dalla VI Circoscrizione Torino --- info@cascinamacondo.com
torna su




I TUOI HAIKU NELLA HOME PAGE DEL SITO CASCINA MACONDO
Nella Home page del sito Cascina Macondo, sotto la tazzina del caffè fumante, è attiva la rubrica HAIKU DEL GIORNO. Gli Utenti FREE possono prenotare una data, inserire un proprio haiku e, volendo, dedicarlo a qualcuno. E' prevista infatti anche la possibilità di inserire nel form l'indirizzo di posta elettronica di un amico a cui volete dedicare l'haiku. L'amico riceverà automaticamente l'avviso 'c'è un haiku dedicato a te'. Leggeremo un nuovo haiku ogni giorno. E anche se non è vero che un haiku al giorno toglie il medico di torno, la cosa ci sembra carinissima - Staff Macondo
torna su




TEATRO D'ESTATE 2011 PER BAMBINI E ADOLESCENTI
T E A T R O D’ E S T A T E A C A S C I N A M A C O N D O - CAMPO DI TEATRO ESTIVO PER BAMBINI E ADOLESCENTI da 9 a 15 anni - UNA SETTIMANA FULL-IMMERSION - DUE PROPOSTE: Teatro: con Enzo Pesante e Viola Zangirolami ---- Lettura ad Alta Voce, Scrittura Creativa, Ceramica: con Pietro Tartamella e Annamaria Verrastro --- POSTI LIMITATISSIMI !!!!!!!!!!!!!!! --- SPETTACOLO FINALE --- PRENOTAZIONI INDEROGABILMENTE ENTRO IL 10 GIUGNO --- Il teatro regala sempre ai bambini e agli adolescenti il suo grande potere ricreativo, il potere variopinto della sua parola ad alta voce e del suo gesto, regala la sua disciplina e la sua libertà, regala la scoperta di un infinito mondo di relazioni con lo spazio, con gli altri,con il tempo, regala il piacere dell’ascolto, il piacere del confronto, il piacere di mettersi alla prova, regala l’attesa, regala l’azione,regala con semplicità il suo essere educativo. Specie se buoni sono i maestri che conducono il gioco ---- COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER PER SAPERE I DETTAGLI: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1097:teatro-destate-a-cascina-macondo-settimana-residenziale-per-bambini-e-adolescenti-giugno-luglio-2012&catid=102:news&Itemid=90
torna su




FARE IL PANE IN CASA - domenica 10 aprile a Cascina Macondo con Domenico Benedetto
FARE IL PANE IN CASA -- Incontro a Cascina Macondo - domenica 20 maggio 2012 - durata: intera giornata dalle ore 9.30 alle ore 18.00 - occorrente: blocchetto per appunti, penna, grembiule, sacchettino di carta per il pane. - per il pranzo ogni partecipante porta cibo e vino da condividere - contributo richiesto (compresi i materiali) 70 euro da versare sul conto corrente di Cascina Macondo entro il 12 maggio - per chi viene da lontano possibilità di pernottamento a costi di Bed & Breakfast presso la Foresteria di Cascina Macondo ------- Impariamo a fare il pane in casa, con l’utilizzo del lievito di birra o la pasta madre, impariamo a riconoscere le varie farine, le tipologie di pane , capiamo le differenze tra un pane “industriale” ed un pane fatto in casa.... (INIZIATIVA FINALIZZATA A SOSTEGNO DEI PROGETTI ISTITUZIONALI DI CASCINA MACONDO)- copia e incolla il seguente link sul tuo browser per saperne di più: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=368:fare-il-pane-in-casa-domenica-10-aprile-con-domenico-benedetto&catid=102:news&Itemid=90
torna su




CORSO DI KEYMOVEMENT AL CENTRO INTERCULTURALE - Torino
CASCINA MACONDO AL CENTRO INTERCULTURALE DI TORINO (corso Taranto, 160) - CORSO DI KEYMOVEMENT-MEDITAZIONE IN MOVIMENTO ----- dall' 8 aprile al 10 giugno 2011 rivolto a giovani e adulti che si avvicinano per la prima volta al movimento o che hanno già esperienza (danzatori, attori, praticanti di arti marziali, sportivi, ecc)----- Il KeyMovment nasce negli anni 80 in Germania per facilitare la comprensione e la pratica dei principi fondamentali delle arti marziali e della meditazione Buddhista. Vuole essere uno strumento pratico-teorico per aiutare a capire alcuni principi chiave del movimento. L’obiettivo è supportare direttamente e naturalmente l’allineamento, la stabilità e la forza, aiutare a sviluppare una maggiore consapevolezza del proprio corpo e dell’interazione tra corpo e mente --- Incontri e orari: Dieci incontri nelle giornate di venerdì dalle ore 18.00 alle ore 20.00. Il corso si basa su un equilibrio tra rilassamento e concentrazione che, approdando a una giusta tensione, consente la realizzazione di un movimento chiaro e preciso.Si svolgono esercizi preparatori individuali, in parte supportati dall’ausilio di bastoni di legno leggero; in seguito, negli esercizi in coppia, i partecipanti verificano e personalizzano il movimento appreso --- Docente Josef Kiss. Insegnante certificato della scuola “Dharma Body Work” di Berlino (maestri Peter Laros e Mikki Bleidner). Informazioni, iscrizioni e pagamento quota Associazione Cascina Macondo Tel. docente: 011 5785550, E-mail: josef.kiss@cascinamacondo.com - Sito web: www.cascinamacondo.com Iscrizioni entro il 25 marzo 2011 via e-mail all’indirizzo del docente. Quota: € 85,00 da al momento dell’iscrizione tramite versamento sul conto corrente bancario dell’Associazione Cascina Macondo -- PER INFORMAZIONI DETTAGLIATE COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK SUL TUO BROWSER:http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=341:cascina-macondo-al-centro-interculturale-di-torino-inglese-e-keymovement&catid=102:news&Itemid=90
torna su




CONCORSO INTERNAZIONALE HAIKU EDIZIONE 2011
CASCINA MACONDO BANDISCE la 11° EDIZIONE del CONCORSO INTERNAZIONALE DI POESIA HAIKU IN LINGUA ITALIANA - 2013 ------- possono partecipare: autori di ogni nazionalità e di ogni età ------ partecipazione: GRATUITA ------ sezione individuale: autori singoli ----- sezione collettiva: scuole e area handicap ----- quantità: massimo tre haiku classici INEDITI (5-7-5 sillabe) in lingua italiana ------ invio: solo attraverso la compilazione del modulo on line previa registrazione al sito www.cascinamacondo.com ------ scadenza: 31 MAGGIO 2013 ----- premiazione: domenica 17 NOVEMBRE 2013 a Cascina Macondo ----- tutti gli haiku pervenuti sono visibili sul sito di cascina macondo ------ il pubblico può votare gli haiku messi on line (Il voto del pubblico è utile parametro di riferimento per dirimere i casi che hanno ottenuto parità di voto dalla Giuria)-- VOTARE E' FACILE: BASTA UN CLICK! ------ PER ACCEDERE AI BANDO E A TUTTE LE INFORMAZIONI RELATIVE AL CONCORSO, copia e incolla il seguente link sul tuo browser: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1154:2013-11d-edizione-concorso-internazionale-haiku-cascina-macondo&catid=102:news&Itemid=90
torna su




UNA PAGINA PER VELA E VIA COL VENTO - PROGRAMMAZIONE 2011 CASCINA MACONDO
Un anno ricco di eventi, iniziative, appuntamenti, idee, incontri, proposte, passioni, per la promozione del libro, della lettura ad alta voce, della poetica haiku... ANCHE TU POTRESTI FARNE PARTE!!!!! COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE LINK PER ACCEDERE AL PROGRAMMA: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1357:una-pagina-per-vela-e-via-col-vento-programma-2016-cascina-macondo&catid=102:news&Itemid=90
torna su




COSMESI NATURALE due giornate pratiche e divertenti (8 maggio e 11 giugno) con Antonella Filippi
COSMESI NATURALE una giornata divertente e utile per la cura del corpo e per stare insieme condotte da Antonella Filippi ----- sabato 11 giugno 2011 dalle ore 10.00 alle ore 18.00 - per il pranzo ogni partecipante porta cibo e vino da condividere - costo della giornata (compresi i materiali) 70 euro iva esclusa da versare sul conto corrente di Cascina Macondo entro il 30 maggio. - per chi viene da lontano possibilità di pernottamento a costi di Bed & Breakfast presso la Foresteria di Cascina Macondo -------- dopo una breve spiegazione della struttura della pelle, dei capelli e delle unghie, delle proprietà cosmetiche di alimenti e piante, tinture ed estratti, gemmoderivati e argilla, si approntano e provano direttamente, al momento, molti preparati (conservabili e non)... - per saperne di più copia e incolla il seguente link sul tuo browser: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=366:cosmesi-naturale&catid=102:news&Itemid=90
torna su




MANIPOLANDO A CASCINA MACONDO - insieme per una comunità attiva - domenica 27 marzo 2011
MANIPOLANDO LABORATORIO DI MANIPOLAZIONE DELL'ARGILLA percorso di integrazione normalità-handicap - DOMENICA 10 MARZO 2013 dalle ore 10.00 alle ore 18.00 conducono Annamaria Verrastro e Clelia Vaudano ----- Costruire vasi, dongu, pannelli, manufatti e piccola bigiotteria. Sperimentare decorazioni e cotture. Partecipare a mostre e installazioni. Lavori di gruppo e lavori individuali - PARTECIPAZIONE GRATUITA - i manufatti collettivi restano a Cascina Macondo in quanto coreografia degli spettacoli preparati dal gruppo integrato VIAGGI FUORI DAI PARAGGI; i manufatti partecipano ad esposizioni e mostre ----- I MANUFATTI INDIVIDUALI possono essere portati a casa dietro rimborso dei materiali e delle cotture da pagarsi in anticipo ---- Ogni partecipante porta sempre cibo e bevande da condividere nell'ora del pranzo. Oltre al cibo e alle bevande porta anche un contributo di piatti, posate, bicchieri di plastica, tovaglioli, caffè, zucchero, olio di oliva extravergine, o altre derrate a lunga conservazione, nella misura che si ritiene opportuna -- INDISPENSABILE LA PRENOTAZIONE --------- L'iniziativa fa parte del progetto MOTORE DI RICERCA, COMUNITÀ ATTIVA - CITTÀ DI TORINO. Progetto del Comune di Torino - Assessorato alla Famiglia e ai Servizi Sociali - in collaborazione con vari enti, associazioni, cooperative presenti sul territorio. Mira a creare opportunità di incontro, socializzazione, integrazione rivolte alle persone con disabilità, al fine di raggiungere una spontanea e disinvolta partecipazione attiva alle diverse attività di volta in volta proposte - Le domeniche in Cascina sono sostenute dalla Fondazione CRT e hanno il patrocinio della Provincia di Torino --- info@cascinamacondo.com
torna su




LA FORESTERIA DI CASCINA MACONDO 'Tiziano Terzani'
La Foresteria 'Tiziano Terzani' di Cascina Macondo è un appartamento ricevuto in comodato composto di una cucina, tre camere, un bagno. Possono pernottarvi, o soggiornarvi, a costi di Bed and Breakfast, i Soci dell’Associazione e coloro che (FAMIGLIE,SINGOLI O PRIVATI) intendono diventarlo, i Soci di Associazioni con finalità affini a quelle di Cascina Macondo, i Soci di Associazioni di promozione sociale e artistiche, coloro che aderiscono ad iniziative e attività promosse da Enti Pubblici e Privati. Il ricavato è a sostegno delle attività istituzionali di Cascina Macondo. Copia e incolla il seguente link sul tuo browser per vederne le immagini: http://www.cascinamacondo.com/index.php?option=com_content&view=article&id=331:la-foresteria-di-cascina-macondo&catid=102:news&Itemid=90
torna su




Sponsor e sostegni
esprimiamo la nostra riconoscenza agli Enti, Istituzioni, Fondazioni, Associazioni, Ditte, Privati, che con il loro variegato sostegno consentono a Cascina Macondo di crescere, realizzare progetti, fare cultura esprimendo la propria vocazione di Promozione Sociale. Grazie. <><><><> Regione Piemonte - www.regione.piemonte.it <><><><> Motore di Ricerca Comune di Torino - www.comune.torino.it <><><><> Comune di Riva Presso Chieri - www.comune.rivapressochieri.to.it <><><><> Fondazione CRT - www.fondazionecrt.it <><><><> Fondazione Social - www.fondazionesocial.it <><><><> Fondazione Italia/Giappone - www.italiagiappone.it <><><><> Fondazione Paideia - www.fondazionepaideia.it <><><><> Villaggio La Francesca - www.villaggilafrancesca.it <><><><> Gruppo Haijin di Arenzano <><><><> Edizioni Angolo Manzoni - www.angolo-manzoni.it <><><><> Circolo dei Lettori - www.circololettori.it <><><><> Fanvision Produzioni Cinematografiche - www.fanvision.webs.com <><><><> Artigrafiche M.A.R. - www.artigrafichemar.it <><><><>
torna su




Frécciolenews Partners
MUSIC CLUB, mensile di musica e concerti live - www.musicclub.it <><><><> LA STAMPA, quotidiano di Torino - www.lastampa.it <><><><> TORINOSETTE, magazine settimanale de La Stampa - www.torinosette.it <><><><> COMUNICARE COME - www.comunicarecome.it <><><><> PUOIDIRLOQUI - www.puoidirloqui.it <><><><> DISABILI.COM - www.disabili.com <><><><> Radio Fahrenheit - www.fahre.rai.it <><><><> Digi.TO - www.digi.to.it <><><><> NEXT ARTE - LA PROSSIMA DESTINAZIONE DELL'ARTE http://www.nextarte.it <><><><> TRA TERRA E CIELO - www.traterraecielo.it <><><><> IMMIGRAZIONEOGGI - www.immigrazioneoggi.it <><><><> ARTESCLUSIVA L'ARTE DI DIVULGARE L'ARTE - www.artesclusiva.it <><><><>
torna su




I TUOI COMUNICATI SU FRECCIOLENEWS OGNI SETTIMANA
DALLO STAFF DI FRECCIOLENEWS <><><><><> LUANA VARAGNOLO (referente responsabile) ---- FIORENZA ALINERI ---- OSCAR LUPARIA ---- FLORIANA PORTA ---- LAURA UBOLDI ----- PIETRO TARTAMELLA..... ricordano agli inserzionisti che: FRECCIOLENEWS... (COMUNITA' INTERNAZIONALE CHE SI SCAMBIA INFORMAZIONI E COMUNICATI) è la Newsletter settimanale gratuita di Cascina Macondo. Viene inviata a tutti gli iscritti (Utenti Only Mailing, Utenti Free, Utenti Professional) a partire dalla mezzanotte di ogni martedì. La Newsletter può essere utilizzata da chi organizza eventi, manifestazioni, presentazioni di libri, concorsi, mostre, spettacoli, corsi, stages, reading, proiezioni, inaugurazioni, commemorazioni, concerti, feste, conferenze, esposizioni, viaggi, incontri, iniziative- contenuti-annunci vari --------- PORRE ATTENZIONE PERO' AI COMUNICATI: DEVONO ESSERE CHIARI, CONCISI, SEMPLICI, ESSENZIALI. Devono semplicemente 'dare la notizia' (un buon esercizio preparatorio allo stile haiku!). Ricordiamo pertanto le sette domande tipiche del giornalismo, punti di riferimento per chi compila un comunicato o dà una notizia: CHI? COSA? DOVE? COME? QUANDO? PERCHE'? ed eventualmente anche il QUANTO? Se non sei tu ad organizzare gli eventi, dillo ai tuoi amici di questa opportunità.
torna su




"GOOD MORNING POESIA ORE 7.00" quindicinale a cura di Pietro Tartamella - "IN MEZZO ALLE TAVERNE" di Costantino Kavafis
IN MEZZO ALLE TAVERNE: "In mezzo alle taverne di Bèrito / mi vado rotolando. Non volevo restare / ad Alessandria, io. Tamide m'ha lasciato: / se n'è andato col figlio del prefetto,per prendersi / una villa sul Nilo, un palazzo in città. / Non potevo restare ad Alessandria, io. / In mezzo alle taverne e ai bordelli di Bèrito / mi vado rotolando. In una vile crapula / vivo, come che sia. Una cosa mi salva, / come beltà durevole, come aroma superstite / sulle mie carni; ed è che fu mio, / per due anni,Tamide, il giovinetto più splendido, / fu mio,e non per una casa o una villa sul Nilo".(Costantino Kavafis)
torna su




"ERBA MANENT" quindicinale di erbe, frutti e piante a cura di Antonella Filippi - "IN ACQUA VERITAS" - prima parte
IN AQUA VERITAS! (Parte 1)--- La vita, quanto meno sul nostro pianeta, è nata nell’acqua e con l’acqua ancora viene sostenuta. Si sa bene che è impossibile mantenere l’omeostasi corporea (cioè l’equilibrio interno, la costanza di composizione chimica ottimale del plasma, del liquido interstiziale e del liquido intracellulare) senza acqua: se è possibile digiunare anche per lunghi periodi senza subire necessariamente gravi conseguenze, bastano 2-4 giorni senza acqua per incorrere in serie problematiche metaboliche, persino la morte, e comunque perdite del 15-25% dell’acqua corporea sono sempre giudicate fatali. Anche quando sembriamo “spessi”, l’acqua è la base del nostro organismo: infatti, siamo composti per il 65-75% di acqua (il quantitativo scende al 45% nei casi di obesità), un neonato arriva quasi al 90%. La presenza dell’acqua diminuisce con l’età: infatti la persona anziana è più disidratata (circa il 50% di acqua) rispetto all’adulto e al bambino. Ogni giorno dovremmo assumere almeno 2-3 litri di acqua: di questi, la metà circa proviene dagli alimenti. I cibi più ricchi di acqua (80-90% del peso) sono la frutta e la verdura. La pasta e il riso cotti ne contengono il 60% circa, i formaggi tra il 30% e il 60%, mentre la percentuale scende al 40% nel pane. L’organismo regola automaticamente il giusto equilibrio idrico. Se l’acqua è in eccesso viene smaltita attraverso la sudorazione, l’urina e le feci. Se è in difetto viene reintegrata tramite l’assunzione degli alimenti e delle bevande. L’acqua partecipa ai fenomeni digestivi finché i nutrienti, in soluzione, passano attraverso la parete intestinale e vengono convogliati al sangue e alla linfa. È il mezzo in cui hanno luogo le reazioni metaboliche e consente il passaggio di sostanze dalle cellule agli spazi intracellulari e ai vasi e viceversa. Aiuta a regolare la temperatura corporea (termoregolazione) mediante la sudorazione e il vapore acqueo che viene eliminato attraverso i polmoni. Chi fa una dieta dovrebbe ricordare che l’acqua non fornisce calorie, perciò dovrebbe non solo berne buone quantità, ma anche incrementarne l’apporto, perché l’acqua in questo caso ha una duplice funzione: favorisce l’eliminazione di scorie e tossine e conferisce un modesto senso di sazietà se assunta lontano dai pasti. Ai pasti è opportuno berne con moderazione e di assumerne quanta se ne vuole durante il giorno. Se fa piacere, come molti fanno, si può metterne una bottiglia o un bicchiere sul comodino di fianco a letto, per poterla bere durante la notte. È particolarmente utile bere acqua al mattino, a digiuno, per la sua funzione depurativa e la sera prima di coricarsi per stimolare la funzionalità renale. (segue)-- antonella.filippi@cascinamacondo.com
torna su




"ORTOLINEA CM- Accentazione Ortoèpica Lineare" quindicinale a cura di Fiorènza Alineri - "La Fantasìa dei Màddigan" di Màrgaret Mahy
La Fantasìa dei Màddigan – "Distesa tra le felci sul liève pendìo intricato, coi suòi rossi ricci ardènti tra verdi fòglie e fronde, Garland Màddigan chiuse la copertina del libro sul quale stava scrivèndo, ma tenne il segno con un dito dove si èra fermata. Guardò con ammirazione la malconcia copertina blu. Nessùn dubbio. Un libro! Un gròsso libro con pàgine vere… pàgine di carta… pàgine vuòte. Chiuse gli òcchi e fece scórrere il pòllice sùi bordi. Sapeva che un tèmpo il mondo èra stato pièno di carta, ma la Distruzione ne aveva ridotto la maggiór parte in cénere. Òggi, nonostante la Distruzione e il Caos che èra seguito fóssero èpoche passate, nonostante da anni il mondo si stesse lèntaménte ricostruèndo, la carta non èra sèmpre fàcile da trovare quando ci si allontanava dalle città. E nelle città èra spesso costosa. Garland si trovava lì, con un intero libro vuòto, trovato in una di quelle case in rovina, quei gusci vuòti sommèrsi da giardini inselvatichiti, che ancora sopravvivévano nelle forèste intricate, su entrambi i lati della strada. Poteva lasciàr uscire i suòi pensièri più ìntimi e pòi, chiudèndo la copertina blu, trattenerli prima che volàssero vìa. In fondo, prèsto avrèbbe compiuto trédici anni e la sùa infanzia (con tutte le còse che l’avévano tenuta insième) sarèbbe svanita nel passato. Mèglio scrìvere di quei giorni prima che l’abbandonàssero del tutto. Quelle pàgine, quegli spazi bianchi, èrano suòi e suòi soltanto. Stava per raccontare i suòi pensièri segreti a quel lettore misterioso che sentiva prèndere forma dall’altra parte del fòglio. (Màrgaret Mahy)
torna su




“W. LA PAPPA CON…” quindicinale di ricette e filosofie culinarie a cura di Domenico Benedetto "INTRODUZIONE AI METODI DI COTTURA"
Introduzione ai metodi di cottura - In un certo momento della preistoria, l’Uomo ha trovato il modo di gestire il fuoco. Da allora, l’umanità ha imparato a cuocere il proprio cibo. Per parecchie migliaia di anni il fuoco è stato usato per arrostire la carne, bollire verdure, cereali, legumi e in tutti questi anni lo stile di cottura è stato essenzialmente identico. Il fuoco inizialmente veniva acceso sul terreno senza ripari, si è poi passati a utilizzare delle pietre per costruire delle pareti dove contenerlo, si è arrivati a costruire il camino e poi una vera e propria stufa con una piastra di metallo superiore che permette di posizionare comodamente le pentole per la cottura. Soltanto in tempi recentissimi si sono usate altri fonti per cuocere. Con l’avvento del gas si sono costruite le prime cucine a gas, dall’invenzione dell’energia elettrica si sono viste le prime piastre elettriche e solo da qualche anno abbiamo visto il forno a microonde e le piastre a induzione. Ogni fonte di calore (fuoco, gas, elettrico, microonda) ha un suo specifico livello di energia e vibrazione: il fuoco di legna o carbone ha la vibrazione più bassa tra quelli elencati, subito dopo abbiamo la fiamma del gas (vibrazione più veloce), a seguire l’energia elettrica (molto più veloce), infine la microonda (estremamente più veloce). Se poniamo una tazza di acqua sul fuoco di legna impiegherà molto più tempo per arrivare a ebollizione che non nel forno a microonde, estremamente rapido. Questo perché il fuoco di legna mette in vibrazione gli atomi del contenitore e poi dell’acqua a un livello basso, trasmettendo lentamente il calore dall’esterno verso l’interno, mentre la microonda, mettendo gli atomi in vibrazione molto alta, inizia a scaldare l’acqua (gli atomi dell’acqua vibrano velocissimi e questo produce calore) dall’interno del contenitore verso l’esterno. Se mettiamo un piatto di ceramica sul fuoco di legna si scalda, tutti noi lo sappiamo; lo stesso piatto, messo nel forno a microonde, non si scalda. Questo ci fa capire che la cottura a microonde mette in vibrazione (agitazione) violenta gli atomi che compongono l’acqua degli alimenti che cuociamo e questi vengono cotti “senza anima”. Ormai le stufe a legna sono quasi del tutto sparite dalle nostre cucine, anche se negli ultimi anni si è ricominciato a usare il fuoco di legna per il riscaldamento e di conseguenza per cucinare. La fonte di calore più vicina al fuoco di legna è il gas, sia metano sia GPL (io personalmente utilizzo il gas, le fonti di calore più “veloci” non fanno parte del mio stile di cucina). Alla prima occasione, vi invito a fare questa prova: prendete una ricetta da cuocere, ne preparate metà sulla stufa a legna e l’altra metà sulla piastra elettrica o nel microonde, poi assaggiate e assaporate bene le varie preparazioni e sentitene le diversità di sapore. Oltre al fuoco, esistono altre forme di cottura estremamente efficaci: sono l’aceto e il sale. Sappiamo che mettendo delle verdure crude sotto aceto si conservano per parecchio tempo e, allo stesso modo, mettendo carne o pesce sotto sale possiamo conservarli a lungo. Ma anche per preparazioni molto brevi possiamo utilizzare sia l’aceto sia il sale --- domenico.benedetto@cascinamacondo.com
torna su




“LESSICO INGLESE goccia a goccia – ENGLISH LEXICON drop by drop” - settimanale a cura di Pietro Tartamella - 'TO HINDER'
TO HINDER /ˈhɪndəʳ/ --- verbo transitivo: 1) inceppare; intralciare; ostacolare; impacciare: < Don't hinder his work > (non intralciare il suo lavoro!)--- 2) impedire: < His worries hinder him from sleeping > (le sue preoccupazioni gli impediscono di dormire)--- pietro.tartamella@cascinamacondo.com (i vocaboli sono tratti dal Dizionario inglese/italiano – italiano/inglese “Ragazzini” - Zanichelli editore. Il dizionario Ragazzini contiene anche la fonetica delle parole inglesi e, nel cd-rom, la pronuncia sonora di tutti i lemmi inglesi: http://dizionari.zanichelli.it/dizionariOnline)
torna su




ILLUSTRARIUM - La Lituania alla Fiera del Libro per ragazzi - Bologna 2011
Benvenuto nell’Illustrarium!Ti salutiamo dalla Lituania, da uno stato che si trova molto più a nord della Tua nativa Italia, accogliente però, e colorato come le più belle fiabe del mondo.Siamo venuti alla Fiera internazionale del libro per ragazzi di Bologna perché Ti vogliamo raccontare qualcosa sul nostro Paese e sui suoi artisti. Pertanto Ti invitiamo a fare un giro in questo Illustrarium e per apprendere i segreti della fabbricazione di un libro.Compila il nostro passaporto del percorso creativo “Tu puoi creare un libro” e diventa un partecipante di Illustrarium. Il passaporto vale per un periodo di tempo illimitato, occorre soltanto rinnovarlo. È molto semplice: ogni mese leggi un libro oppure crea da solo la tua storia e illustrala con dei disegni. Allora potrai usare il passaporto per un altro anno ancora! Però, affinché il passaporto sia valido, non dimenticare il timbro ufficiale, lo apporranno gli ambasciatori di Illustrarium, cioè gli illustratori della Lituania.Bene! E ora, forza, oltrepassa la porta dell’Illustrarium. Là Ti attende un viaggio memorabile nei misteriosi spazi della creatività! ----- Il percorso creativo “Tu puoi creare un libro”. Questa storia è cominciata dieci anni fa, quando l’artista Sigutė Chlebinskaitė studiava ancora a Praga e ideò uno spazio per la creazione di libri i cui scopi erano quelli di mostrare il cammino del libro dai tempi più antichi fino ad oggi; di insegnare i vari modi di illustrazione e rilegatura dei libri, di far vedere come il libro ha cambiato il mondo e come l’avvento della fotografia ha cambiato il libro; di mettere in contatto, infine, gli utenti del libro con i creatori del libro. Non poco venne realizzato già durante gli anni di studio: si creò il Libro dei record lituani e vi si registrò il leporello più lungo (28,34 metri di lunghezza e 14 chilogrammi di peso), si prepararono libri di cure mediche, libri per la creazione della carta marmorizzata, libri sulla calligrafia, libri sulle tavolette di cera prototipo del computer portatile, libri di lezioni su come stampare ex libris servendosi del cucchiaio per la zuppa; si son fatte anche fotografie con le scatole dei fiammiferi, e infine si accompagnò nel mondo il Bianco Elefante Reale della Fortuna con scritti sopra in caratteri braille i sogni invisibili dei bambini.Questo percorso creativo ha cominciato un suo nuovo anno alla Fiera internazionle del libro di Vilnius. E viaggia per i villaggi e per le città della Lituania, ma fa visita anche al di là del confine. Gli ambasciatori dello studio sono stati non soltanto gli illustratori della Lituania, della Francia, del Giappone, della Bielorussia e della Polonia, ma anche dell’Italia come Adelchi Galloni, Mauro Evangelista, Mara Cerri, Pietro Tartamella. Nel 2007 il percorso creativo incontrò i bambini alla Fiera del libro di Torino e oggi viene da Te, a Bologna. Se parteciperai al programma educativo di questo percorso nella Sala Borsa della biblioteca, scoprirai in che cosa sono differenti gli alfabeti della lingua lituana e della lingua italiana, imparerai a rilegare un libro di facce, inventerai delle illustrazioni insieme con gli artisti, conoscerai i libri volanti con le lettere che escono fuori, disegnerai un animaletto a partire da qualche macchia di acquerello e potrai vedere come si fa a stampare un’illustrazione leggendaria, quella di un lupacchiotto, incisa 50 anni fa su lastre di zinco da Algirdas Steponavičius, e poi potrai addirittura colorarla. ***** sigute.chlebinskaite@gmail.com
torna su




MOBILITAZIONE CONTRO I TAGLI ALLA CULTURA – TORINO, 26 MARZO 2011
L’Italia, che già investiva in cultura una quota del PIL parecchio al di sotto della media europea, ora si appresta quasi ad azzerarla, mentre in ambito regionale il taglio sarà all’incirca pari al 50%: un dato preoccupante considerato che, secondo l’Istat, nel solo Piemonte il settore culturale dà lavoro a ben 37.000 persone. Una situazione ancor più triste se si pensa a quanto recita l’articolo 9 della nostra carta costituzionale: “la Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica. Tutela il paesaggio e il patrimonio artistico e culturale della nazione”. La manifestazione in programma, aperta a operatori culturali, studenti, lavoratori e cittadini interessati a difendere la cultura, prenderà l’avvio alle ore 15,00 in piazza Castello a Torino. La contrarietà agli sproporzionati tagli al settore si potrà esprimere nei modi ritenuti più opportuni (azioni teatrali, di musica, di danza, striscioni, manifesti, slogan, cori, silenzio...). Tutti sono invitati a diffondere la notizia di questa iniziativa, nonché a sottoporre via e-mail agli organizzatori le proprie proposte per manifestare pacificamente il dissenso: comitatoemergenzacultura@gmail.com. Per ulteriori informazioni: http://www.fabionews.info/View.php?id=10718
torna su




NERONE - IL ROMANZO E LA MOSTRA - ROMA
NERONE, IL PERSONAGGIO EVENTO DELL’ANNO, GRAZIE A UN ROMANZO MONDADORI E ALLA GRANDE MOSTRA REALIZZATA DAI BENI CULTURALI DI ROMA --- IL ROMANZO Esce il 29 marzo, per Mondadori, il romanzo “Roma in fiamme - Nerone, principe di splendore e perdizione” di Franco Forte (della serie “La storia di Roma”, Omnibus Mondadori), un libro di straordinaria profondità che affronta i quattordici anni di imperium di Nerone direttamente dal punto di vista dell’imperatore, dandone un ritratto inedito e sconvolgente. Franco Forte reinterpreta la storiografia classica alla luce degli studi più recenti, che vedono in Nerone, anziché un pazzo sanguinario, un innovatore di costumi e una sorta di precursore della politica-spettacolo, restituendoci con uno sguardo nuovo, e con la vividezza dei migliori romanzi storici, la figura dell’imperatore che si credeva il dio Apollo e incantava le folle con la sua arte di citaredo e cantante. E, sullo sfondo, dipinge fin nei dettagli più minuti una Roma imperiale animata da pulsioni, passioni, intrighi, che contraddistinguono il periodo dal 54 al 68 d.C. come la crescita più contraddittoria, ma anche più spettacolare, nella storia dell’Urbe ------ LA MOSTRA A ROMA Per celebrare degnamente uno dei più controversi imperatori della storia di Roma, dal 12 aprile e fino al 18 settembre 2011, la Soprintendenza speciale per i beni archeologici di Roma, in collaborazione con Electa, ha in programma una grande esposizione sulla figura dell’ultimo imperatore giulio-claudio, con la quale si intende rivisitare la figura di Nerone, fortemente penalizzata ai suoi tempi dalla propaganda dell’aristocrazia, e valorizzare le novità riguardanti due aspetti del regno: l’incendio, che distrusse buona parte della città nel 64 d.C., e la conseguente politica di ricostruzione avviata dall’imperatore a Roma dal 64 al 68 d.C. La mostra si terrà dal 12 aprile al 18 settembre 2011 nell’area espositiva al II ordine del Colosseo, nella Curia Iulia e nel Tempio di Romolo al Foro romano, nel Criptoportico neroniano sul Palatino e comprenderà un percorso di visita nei luoghi neroniani dell’area archeologica centrale di Roma ---- Informazioni tecniche sulla mostra Orari: dalle 8.30-17.30 a un’ora prima del tramonto --- Ingresso: intero €12,00; ridotto € 7,50 (lo stesso biglietto consente l’accesso al Colosseo, al Palatino e al Foro romano)---- Ufficio stampa Electa per la Soprintendenza speciale per i beni archeologici di Roma Gabriella Gatto press.electamusei@mondadori.it ---- Ufficio stampa Mondadori Libri Chiara Giorcelli chiara.giorcelli@mondadori.it --- Ufficio stampa Franco Forte Nuova Comunicazione srl nuova.comunicazione@yahoo.it
torna su




Incontro 'Maestri scrittori, maestri lettori, maestri educatori' - Fiera del libro per ragazzi - Bologna
30 marzo ore 16,00-18,00 Fiera del libro per ragazzi - Bologna - sala allegretto (Centro Servizi - Blocco C 1° piano). Importante momento di riflessione dedicato alla figura del Maestro e ai sui molteplici aspetti e sfaccettature. Maestri scrittori, maestri lettori, maestri educatori è il titolo dell'incontro dove, in un virtuale prosieguo del Forum 'Leggere per crescere' organizzato a Perugia lo scorso novembre, si analizzerà il significato che ha oggi, e ha avuto in passato, l'essere, in Italia e all'estero, maestri scrittori e scrittori maestri cercando di capire quanto un aspetto abbia influenzato l'altro e prendendo a riferimento anche esemplari figure quali Alberto Manzi e la sua televisione 'educante' e Mario Lodi. Particolare importanza verrà poi data al tema della lettura a scuola e della sua promozione cercando di pensare a proposte concrete per sostenerla. Evento curato dall' Associazione Forum del Libro, al tavolo Yves Grevet, Luisa Mattia, Cristina Petit, Vinicio Ongini. Introduce Giovanni Solimine, Coordina Silvana Sola. Al termine dell'incontro verrà proiettato il video 'Mario Lodi Maestro'. info@forumdellibro.org
torna su




"ConversAzioni" spettacolo e informazione sull'afasia - Torino
Venerdì 1 aprile 2011 ore 21,00 presso l'Auditorium Cascina Marchesa, c.so Vercelli 141 di Torino, 'ConversAzioni, serata di spettacolo e informazione sull'afasia', progetto teatrale di sensibilizzazione e sviluppo di comunità. Vi sarà una 'speciale replica' il 28 Maggio a Palazzo Madama; ingresso libero, no prenotazione. Ideazione e realizzazione a cura de Il Postale della salute – Teatro Popolare Europeo con la collaborazione scientifica di Master in Teatro Sociale e di Comunità e del Laboratorio Multimediale Quazza dell’Università di Torino. ConversAzioni è un viaggio nel mondo dell’afasia, nato dalla volontà di raccontare l’esperienza della perdita del linguaggio e del ritrovamento di una comunicazione altra, fatta di affetti, di scoperte, di legami ritrovati, nel momento buio della malattia. Tre racconti, esperienze di vita segnate da afasia, vengono animati in scena da due attori e un musicista attraverso il linguaggio teatrale. Tre punti di vista diversi sul tema, presentano l’afasia come esperienza di vita vissuta dal malato stesso e dai suoi famigliari, scoprendo un sistema di relazioni preziose che si svelano nei momenti più difficili. Uno spettacolo che si rivolge al pubblico di cittadini, per informare, spiegare, raccontare l’afasia, e ancora, per pensare al valore del silenzio e al bisogno dell’ascolto. Nel mondo delle relazioni dominate dalla richiesta di efficienza, velocità, seduzione verbale, ci prendiamo il tempo di ripensare alle parole come uno dei sistemi di comunicazione possibile, e lo facciamo attraverso il teatro, arte del dire con infinite possibilità espressive --- chiara.gorzegno@comune.torino.it
torna su




Casting: Selezioni Presentatore Presentatrice - Rivarolo Canavese (Torino)
Sono aperte le iscrizioni per partecipare alle selezioni Presentatore/Presentatrice Festival agosto 2011 e Presentatore/Presentatrice Gran Galà novembre 2011. “Cerchiamo una persona dinamica e brillante che sappia gestire e presentare un Festival di Musica leggera che si terrà ad agosto in Provincia di Torino”, dice Claudia Drocco, Presidente della Arte & Fantasia, Associazione attiva nella realizzazione di eventi a livello nazionale ed internazionale. “A novembre inoltre abbiamo in programma la fondazione di un’orchestra di giovani talenti di provenienza mondiale che si concluderà con un Gran Galà al quale saranno invitate importanti personalità politiche, artistiche e culturali ed anche per questa serata selezioniamo una persona in grado di condurre l’evento, non escludendo che si possa trattare della stessa”. Le iscrizioni per le Selezioni Presentatore/Presentatrice per l’ “Alta Frequenza Music Festival” si concluderanno il 15 giugno 2011, quelle per le Selezioni Presentatore/Presentatrice del Galà con Concerto della World Talent Orchestra il 1 settembre 2011. Informazioni e regolamento per partecipare alle Selezioni si possono trovare sul sito www.arte-fantasia.it
torna su




Conferenza 'IDDIO LA CREÓ...' con il Professor Roberto ARGANO - Torino
24 marzo 2011 dalle ore 17 alle ore 19 presso Officine Grandi Riparazioni - Corso Castelfidardo 22, Torino - conferenza del Professor Roberto Argano 'IDDIO LA CREÓ...'. MCE ha pensato di regalare a docenti, studenti, genitori, un momento di conoscenza dell'Italia vista attraverso lo sguardo di uno zoologo appassionato e competente. Al Professor Roberto ARGANO, Docente di Zoologia presso l’Università 'La Sapienza' di Roma abbiamo chiesto : di guidarci nella scoperta di ambienti sconosciuti, anche se a portata di mano, - di presentarci lo stupefacente patrimonio di organismi animali del paese Italia, - di presentarci la storia e l’evoluzione del pensiero che hanno guidato l’indagine e la ricerca in Italia. Roberto Argano è biologo e insegna Zoologia presso la Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali dell'Università 'La Sapienza' di Roma. Si è interessato di meccanismi di popolamento di sistemi insulari. Si è occupato di Biospeleologia. Coordina fin dal 1976 pro-grammi di ricerca e gestione delle popolazioni mediterranee di tar-tarughe marine Ha partecipato a progetti di gestione di aree protet-te sia in Italia che all'estero (Sudan e Arcipelago Galapagos. Per iscrizioni e informazioni scrivere a segreteria@mcetorino.it
torna su




Gli indigeni Ayoreo tra Bolivia e Paraguay - MOSTRA ETNOGRAFICA - Pisa
MOSTRA ETNOGRAFICA 'Gli indigeni Ayoreo. Tra Bolivia e Paraguay. Confronti interculturali. Arte rupestre e riti sciamanici' --- 22-25 marzo 2011 - Orari di apertura 9,30 - 13,30 // 15 - 19,30 // 9,30 - 12 (25 marzo)--- Biblioteca della Scuola Normale, Palazzo del Capitano, Piazza del Castelletto - Pisa Informazioni e prenotazioni visite guidate: http://linguistica.sns.it tel. 050.509007 - e-mail: lab.linguistica@sns.it
torna su




LE DONNE REGGONO IL MONDO - 25 MARZO 2011 - POGGIBONSI (SI)
LE DONNE REGGONO IL MONDO Venerdì 25 marzo, a Poggibonsi, alle ore 17.00, presso la Sala SET (via Trento),I siete invitate/i all'iniziativa Noppaw (Nobel Peace Prize for African Women), a sostegno della campagna per l'attribuzione del premio nobel per la pace alle donne africane. L'iniziativa 'Le donne reggono il mondo', vede, oltre alla presenza dei rappresentanti isituzionali (Lucia Coccheri, Sindaco di Poggibonsi, Riccardo Burresi, Presidente del Consiglio provinciale e Simonetta Pellegrini, Assessore provinciale alle Pari Opportunità), la partecipazione di Marguerite Lottin, portavoce Noppaw, giornalista e operatrice culturale e delle rappresentanti delle comunità africane presenti nel nostro territorio. Centro Pari Opportunità - Provincia di Siena Piazza Amendola, 29 - 53100 Siena tel. 0577/241801 - fax 0577/241831 PER INFO: CENTRO PARI OPPORTUNITA' VALDELSA 53034 Colle di Val d’Elsa (Siena) - Via Oberdan, 42 - tel./fax. 0577.924096 - PARIOP01@CENTROPARIOPPORTUNITAVALDELSA.191.it
torna su




Presentazione del libro 'RANDAGIA' di A.Lazzarini - Livorno
Venerdì 25 marzo alle ore 18.00 presso la Libreria Edison, Via Del Fante 5 (teatro Lazzeri), LIVORNO - presentazione del libro “RANDAGIA” il romanzo di ADRIANA LAZZINI - Trama: La protagonista femminile vive con grande intensità ogni sua esperienza, anche quotidiana. La giovane donna, voce narrante del romanzo, parla di amore, libertà normalità, solitudine ed altro ancora descrivendo stati dell’animo, della mente e del corpo, attraverso una narrazione coinvolgente, lucida e viscerale. Così il lettore viene trascinato in un mondo di sensazioni ed emozioni, che rivelano interpretazioni psicologiche ed anche filosofiche delle cose che accadono. Il profilo di donna che ne deriva e i personaggi appena tratteggiati, come sfumati, attraversano atmosfere fuori da ogni tempo e luogo. Molti potranno riconoscersi in questa lettura densa di significati. ---- ipromolibri@gmail.com
torna su




Valeria Serofilli incontra Franco Santamaria al Caffè dell'Ussero a Pisa
Venerdì 25 marzo 2011, alle ore 18.00, al Caffè Storico Dell’Ussero di Pisa presso Palazzo Agostini al Lungarno Pacinotti, 27, nell’ambito degli “Incontri al Caffè Storico Dell’Ussero” condotti da Valeria Serofilli, poetessa e saggistica, col patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Pisa, si terrà l’incontro con lo scrittore e pittore Franco Santamaria che, intervistato da Valeria Serofilli, presenterà il suo volume di poesie “Radici Perdute” (Kairòs Edizioni, Napoli 2009). La lettura delle poesie sarà a cura degli attori Rodolfo Baglioni e Carlo Emilio Michelassi -- frasmari_fs@alice.it
torna su




"IN MARE e IN TERRA - Riflessioni fra i protagonisti del volontariato" - Chieri (TO)
A nome dei ragazzi, delle famiglie e dei volontari dell'Associazione VIVERE di Chieri ti invitiamo all'evento intitolato "IN MARE e IN TERRA - Riflessioni fra i protagonisti del volontariato" che avrà luogo Domenica 27 marzo ore 17 nella Sala Conferenze a Chieri in via Conceria 2 ---- verrà proiettato il DVD intitolato VEDERE IL MARE DAL MARE che illustra un'esperienza di volontariato di 5 giorni a bordo del Brigantino NAVE ITALIA della Marina Militare Italiana con un gruppo di disabili --- farà seguito uno scambio di riflessioni sul volontariato tra le persone e le organizzazioni presenti - In chiusura saluteremo gli ospiti con un'apericena offerta dall'Associazione VIVERE -- Anna Lina Olivieri Traversa Associazione VIVERE - INFO - 011 842315 anche fax, 349 6666830, edtrave@alice.it
torna su




Corso 'Istruttore di danza per persone diversamente abili' - Biella
16 e 17 aprile presso i locali dell' Ass. Pietro Micca - Biella - con la collaborazione del Coni Regionale e del Comitato Regionale Piemonte e Valle d'Aosta della FIDS, si terrà il corso di Formazione pratico di 'Istruttore di danza per persone diversamente abili'. Il corso si articolerà: formazione per persone con bisogni educativi speciali (Special Dance) - formazione per persone in carrozzina. Informazionmi organizzative cell. 347-5231011. Marilena Goria. ASD Ballo anch'io
torna su




CENA DANSOIRA - Torino
Venerdì 25 Marzo - ore 19.30 – 23.00 , l'Associazione BALDANZA in collaborazione con il progetto Motore di Ricerca: comunità attiva del Comune di Torino, invita alla CENA DANSOIRA presso Antico Teatro dell’IRV in via San Marino 10 – TORINO. Portare bevande, cibarie e ....... tanta voglia di danzare! Ingresso libero. La serata sarà animata dal gruppo di musicisti Babemalà. Per informazioni: Chiara Cell. 339.717.29.38 - Maria Cell. 349.181.57.15 - e-mail: baldanza@arpnet.it - www.arpnet.it/baldanza
torna su




CORSO DI FORMAZIONE RESIDENZIALE per CONDUTTORI di DRAMMATERAPIA E TEATRO EDUCAZIONE diretto da CORRADO SORBARA - UMBRIA
OBIETTIVO FORMATIVO GENERALE: Sviluppare competenze, abilità e sensibilità specifiche per la progettazione e realizzazione di interventi di Teatro Sociale. Fornire conoscenze e strumenti adatti ad una nuova interrelazione con la diversità, fuori da stereotipi convenzionali e luoghi comuni che spesso si intrecciano nel teatro commerciale. Il Teatro Sociale è una pratica che si occupa dell’espressione, della formazione, dell’interazione e del benessere psicofisico della persona, del gruppo e della comunità. Ciò che costituisce l’essenza fondamentale del Teatro Educazione è il rapporto che si evidenzia nella possibilità di trasferire la dimensione didattico-comunicativa della scuola al teatro e quella creativo-interdisciplinare del teatro alla scuola -- DESTINATARI operatori socio-sanitari, educatori, insegnanti, insegnanti di sostegno, attori, mediatori culturali, studenti e diplomati in ambito sociale, psicologico, sanitario, umanistico e artistico, ed a tutti coloro che intendono acquisire abilità, sensibilità e competenze, nell’ambito dell’arteterapia, finalizzate alla CONDUZIONE di Laboratorio di Teatro Sociale (handicap e scuola)--- TEMPI - (22 ore) Il corso si terrà dal 24 al 27 marzo 2011 presso la Casa Laboratorio Vallenera a Lugnano in Teverina (TR)- COST0: euro 270,00 - Per ulteriori informazioni Tel. 0744.981989 - mob. 339.4353646 - sorbara.corrado@alice.it - www.corradosorbara.it
torna su




NESSUN UOMO È UN’ISOLA - Interventi a sostegno di famiglie con bambini disabili - Torino
Mercoledì 30 marzo, dalle ore 18 alle ore 20 presso i locali della Fondazione Paideia (Sala Formazione, Via San Francesco 42g). Il progetto, ideato dalla Cooperativa Sociale Arcipelago, promosso da Fondazione Paideia e con il contributo di Fondazione CRT, prevede l’attivazione di percorsi gratuiti di sostegno rivolti a genitori e fratelli di bambini con disabilità. In particolare, saranno attivati: - percorsi individuali rivolti a genitori soli - un percorso di gruppo per genitori soli - un breve percorso di gruppo a termine per fratelli e sorelle Durante la serata, oltre ad approfondire alcune riflessioni sulla tematica della disabilità, sarà possibile incontrare gli operatori di Arcipelago e conoscere le modalità di invio/adesione per partecipare ai diversi percorsi proposti. Interverranno: Fabrizio Serra, Fondazione Paideia onlus - Fabrizio Zucca, Associazione Area onlus - Alice Mulasso, Cooperativa Arcipelago onlus - Sarah Minetti, Cooperativa Arcipelago onlus - confermare la presenza: Fondazione Paideia 0115520236; info@fondazionepaideia.it Cooperativa Arcipelago 3465938792; sarahminetti@gmail.com
torna su

*Ricevi questa mail in quanto sei iscritto alla lista "FRECCIOLENEWS" *

Se vuoi cancellarti dalla lista invia una email a info@cascinamacondo.com


Copyright (C) 2018 *|www.cascinamacondo.com|* All rights reserved.